Martedì, 28 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Turismo, incredibile gaffe della Regione Calabria. Il tesoro di Alarico diventa... "Talarico"
LA SVISTA

Turismo, incredibile gaffe della Regione Calabria. Il tesoro di Alarico diventa... "Talarico"

Tra le 100 cose da fare in Calabria, scriveva una giovane scrittrice in un bel libro, c'è sicuramente da andare a visitare i luoghi che narrano del mito del tesoro di Alarico, nascosto chissà dove in quale recondito pezzo di terra sotto le rive del fiume Crati a Cosenza.

La Regione Calabria sta pensando ad un nuovo concetto di turismo marcando l'attenzione su 100 tratti distintivi presenti lungo tutto il territorio regionale. Un'idea importante, ma che è partita decisamente con il piede sbagliato.

In preparazione all'Expo di Dubai, infatti, un "roll-up" della Regione fa riferimento anche al "Tesoro di Talarico", invece che al tesoro di Alarico. Una clamorosa svista che sta girando all'impazzata sul web e sui social.

Anche perchè, in molti stanno facendo riferimento a Francesco Talarico, già assessore regionale al Bilancio coinvolto nell'inchiesta di 'ndrangheta Basso Profilo

E così, oltre a patire l'atavica carenza di servizi, di trasporti, di infrastrutture, di strade colabrodo-pattumiera, la Calabria si concede il lusso di sbagliare anche nella preparazione di prodotti che mirano alla valorizzazione del territorio. Segno che, anche in questo campo, non c'è nessuno che... controlla.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook