Domenica, 17 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Covid in Calabria, Gino Strada: "Volevamo proseguire, ma nessuno ci ha risposto"
OCCASIONE MANCATA

Covid in Calabria, Gino Strada: "Volevamo proseguire, ma nessuno ci ha risposto"

Intervistato dal quotidiano "La Stampa" di Torino, Gino Strada, fondatore di Emergency, è tornato a dire la sua sulla sanità calabrese: "Abbiamo finito. Abbiamo dato la nostra disponibilità anche a prendere in mano la gestione di diciotto ospedali chiusi ma per ora non ci ha risposto nessuno. Ospedali chiusi ufficialmente per ragioni di budget, ma al solito perché si è preferito sostenere la sanità privata. La gente ha perso la speranza di rivedere una sanità pubblica che funzioni. E poi ci sono le infiltrazioni della criminalità organizzata. Diciamo che sono strutturali più che infiltrazioni".

Magorno, Iv: "Accogliere disponibilità di Gino Strada"

"Gino Strada si dice disponibile a prendere in mano i 18 ospedali calabresi chiusi. Si tratta di una possibilità da accogliere senza perdere tempo. La nostra regione vive il periodo peggiore dall’inizio della pandemia e l’esperienza di Gino Strada sarebbe determinante per affrontare al meglio questa situazione". Così il senatore di Italia Viva, Ernesto Magorno.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook