Questo sito contribuisce all’audience di Quotidiano Nazionale

Rai, Minoli si candida: non lascerò la Calabria

Il giornalista e la Film Commission

Giovanni Minoli

Una nuova candidatura, dopo quella presentata nel 2018, per entrare nel Cda della Rai. Giovanni Minoli, però, non ha nessuna intenzione di lasciare la guida della Film Commission in Calabria. «Sono arrivato qua - spiega - per spirito di servizio e in nome dell’amicizia che mi legava alla presidente Santelli. E per questo intendo portare avanti il mio lavoro, sperando di riuscire a lasciare un segno forte in questa terra ricca di potenzialità. Un impegno ai vertici della Rai? Andiamoci piano, quella formalizzata è solo una candidatura che dovrà essere ancora valutata da chi è deputato a farlo». Formalmente il suo incarico di commissario della Fondazione calabrese, finora portato avanti a titolo gratuito, scadrà nel prossimo mese di luglio (nonostante le dimissioni annunciate e poi rientrate dopo la prematura scomparsa di Santelli), ad un anno esatto di distanza dal suo arrivo fortemente voluto dall’ex governatrice.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Calabria

Digital Edition
Dalla Gazzetta del Sud in edicola

Scopri di più nell’edizione digitale

Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale.

Leggi l’edizione digitale
Edizione Digitale

Persone:

Caricamento commenti

Commenta la notizia