Lunedì, 20 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Consiglio dei ministri, proroga di due mesi per stabilizzare gli Lsu-Lpu calabresi
IL DECRETO

Consiglio dei ministri, proroga di due mesi per stabilizzare gli Lsu-Lpu calabresi

Tra le norme approvate nel decreto in Consiglio dei ministri, di competenza del ministero del Lavoro e delle Politiche sociali, si segnala la proroga al 31 maggio 2021 delle procedure di assunzione a tempo indeterminato dei lavoratori socialmente utili da parte delle amministrazioni pubbliche che ne ricorrono. E' quanto comunica il dicastero in una nota. Tali procedure consentono di assumere i lavoratori anche in deroga, fino al 31 maggio 2021, in qualità di lavoratori sovrannumerari, alla dotazione organica, al piano di fabbisogno del personale ed ai vincoli assunzionali previsti dalla vigente normativa. Inoltre, al fine di consentire il completamento delle procedure di assunzione a tempo indeterminato avviate, si prevede la proroga fino al 31 maggio del 2021 dei contratti a tempo determinato dei lavoratori socialmente utili, di pubblica utilità e dei lavoratori di cui all'articolo 7 del decreto legislativo 1° dicembre 1997, numero 468, stipulati nella regione Calabria. Nello stesso decreto - segnala il ministero del Lavoro e delle Politiche sociali - si prevede inoltre la proroga dei termini per l'approvazione del bilancio, in considerazione del perdurare dell'emergenza sanitaria, per le organizzazioni non lucrative di utilità sociale iscritte negli appositi registri, per le organizzazioni di volontariato iscritte nei registri regionali e delle province autonome, per le associazioni di promozione sociale iscritte nei registri nazionale, regionali e delle province autonome di Trento e Bolzano.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook