Mercoledì, 23 Giugno 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Coronavirus, in Calabria 508 nuovi casi e 6 decessi. Epicentro nel Cosentino
I DATI

Coronavirus, in Calabria 508 nuovi casi e 6 decessi. Epicentro nel Cosentino

di
I casi confermati oggi sono così suddivisi: Cosenza 262, Catanzaro 67, Crotone 67, Vibo Valentia 34, Reggio Calabria 78.

Il virus continua il suo folle viaggio in Calabria con 508 nuovi casi e 6 vittime. Il Cosentino continua ad essere epicentro dell'infezione con 262 diagnosi. La distribuzione dei casi nelle altre province vede 78 positivi a Reggio, 67 a Catanzaro, 67 a Crotone e 34 a Vibo. Sale al 24,3% il tasso di occupazione delle terapie intensive (+2 ricoveri) mentre si prepara a sfondare il muro della soglia di rischio il tasso dell'occupazione dei reparti Covid che raggiunge il 39,5% con 21 nuovi ingressi in area medica nelle ultime 24 ore. Proprio l'aumentata pressione sui servizi assistenziali ha condannato la Calabria alla zona rossa.

Aumentano anche i pazienti isolati a domicilio (+381) mentre sono 98 i dimessi/guariti in più rispetto a ieri. Inoltre, ad oggi sono stati sottoposti a test 618.358 soggetti per un totale di tamponi eseguiti 657.338 (allo stesso soggetto possono essere effettuati più test). Le persone risultate positive al Coronavirus sono 45.744, quelle negative 572.614. Il rapporto positivi - tamponi oggi in Calabria è salito al 15%. Sono questi i dati giornalieri relativi all'epidemia da Covid-19 comunicati dal dipartimento Tutela della Salute. Territorialmente, dall’inizio dell’epidemia, i casi positivi sono così distribuiti:

- Cosenza: CASI ATTIVI 4.863 (98 in reparto Azienda ospedaliera di Cosenza; 18 in reparto al presidio di Rossano;15 al presidio ospedaliero di Acri; 17 al presidio ospedaliero di Cetraro; 0 all'ospedale da Campo; 13 in terapia intensiva, 4.702 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 9.256 (8.922 guariti, 334 deceduti).

- Catanzaro: CASI ATTIVI 2.359 (47 in reparto all'Azienda ospedaliera di Catanzaro; 10 in reparto al presidio di Lamezia Terme; 24 in reparto all'Azienda ospedaliera universitaria Mater Domini; 13 in terapia intensiva; 2265 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 4.226 (4118 guariti, 108 deceduti).

- Crotone: CASI ATTIVI 881 (31 in reparto; 850 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 2.936 (2.886 guariti, 50 deceduti).

- Vibo Valentia: CASI ATTIVI 566 (16 ricoverati, 550 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 3.678 (3.610 guariti, 68 deceduti).

- Reggio Calabria: CASI ATTIVI 1.308 (71 in reparto all'Azienda ospedaliera di Reggio Calabria; 14 in reparto al presidio ospedaliero di Gioia Tauro; 11 in terapia intensiva; 1.212 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 15.312 (15.077 guariti, 235 deceduti).

- Altra Regione o stato estero: CASI ATTIVI 50 (50 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 309 (309 guariti).

Dall’ultima rilevazione, le persone che si sono registrate sul portale della Regione Calabria per comunicare la loro presenza sul territorio regionale sono in totale 456. Nel conteggio sono compresi anche i due pazienti di Bergamo trasferiti a Catanzaro, mentre non sono compresi i numeri del contagio pervenuti dopo la comunicazione dei dati alla Protezione civile.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook