Domenica, 18 Aprile 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Tredicimila dosi di vaccino congelate all’Asp di Reggio
CORONAVIRUS

Tredicimila dosi di vaccino congelate all’Asp di Reggio

di
Si attende un via libera della Regione

Non esiste un piano operativo chiaro, non c’è comunicazione uniforme e soprattutto non c’è omogeneità tra i territori delle quattro province calabresi e dell’area metropolitana di Reggio. Il risultato è lampante e la regione è ultima nel report di dosi iniettate a livello italiano. In tutto questo ingarbugliato contesto si inserisce anche un altro caso sempre nel Reggino. Oltre 13mila dosi di vaccino Pfizer destinate nel piano di riparto all’Azienda Sanitaria provinciale di Reggio e congelate in frigo senza poter essere somministrate. Il motivo? Non c’è il via libera alla somministrazione tramite la piattaforma regionale in quanto queste dosi sono legate al piano regionale di somministrazione. Questo quanto trapela dall’Asp che apre un ulteriore fronte con la Regione, accusata di farraginosità nelle procedure di somministrazione sul territorio.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Calabria

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook