Lunedì, 08 Marzo 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Varianti in Calabria, a Vibo e Crotone le situazioni più preoccupanti
I DATI

Varianti in Calabria, a Vibo e Crotone le situazioni più preoccupanti

Secondo un'infografica diffusa da Corsera a Crotone si registra già "un'alta densità di varianti", a Vibo Valentia focolai in fase iniziale

Il sistema della divisione in colori delle Regioni «ha funzionato bene compatibilmente con la sofferenza dell’intero paese» ha dichiarato Agostino Miozzo, coordinatore del Cts, all’uscita da Palazzo Chigi. «Le varianti sono un fatto comune, che ci sia una preoccupazione è ovvio, come è ovvio che ci sia attenzione: mi pare di poter dire che il sistema di intervento rapido sta funzionando».

L'Italia a fasce, quindi, funziona come deterrente alla diffusione delle varianti al covid che si sono registrate nelle ultime settimane sul territorio italiano. Nella Calabria "gialla" sono due le città in cui le varianti hanno già fatto capolino. Secondo un'infografica diffusa da Corsera a Crotone si registra già "un'alta densità di varianti", più preoccupante la situazione di Vibo Valentia dove, seppur in una fase iniziale, invece si sono sviluppati dei veri e propri focolai delle varianti al covid.

Per quanto riguarda il resto d'Italia le situazioni più critiche, sempre secondo i dati diffusi dal Corriere della Sera, riguardano la Lombardia, la Toscana e l'Emilia Romagna.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook