Sabato, 06 Marzo 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Coronavirus Calabria, Fnp Cisl: numero contagi ancora alto nelle Rsa
LA DENUNCIA

Coronavirus Calabria, Fnp Cisl: numero contagi ancora alto nelle Rsa

Il segretario generale: “Auspichiamo che la campagna di somministrazione dei vaccini anti Covid proceda con il massimo della celerità”

«Nel quadro della pandemia che sta incidendo in maniera devastante nella vita quotidiana di tutti noi – scrive in una nota il segretario generale della Federazione nazionale pensionati Cisl della Calabria, Cosimo Piscioneri –, constatiamo che anche nella nostra regione non si arrestano i contagi nelle residenze sanitarie assistenziali. Nell’evidenziare la necessità che sia intensificata l’attenzione per evitare un’ulteriore espansione del virus in queste strutture, tutelando il più possibile ospiti e personale dal rischio di esserne colpiti, la Fnp Cisl auspica che la campagna di somministrazione dei vaccini anti Covid proceda con il massimo della celerità e che quanto prima – conclude il Segretario generale regionale Piscioneri – si arrivi a vaccinare chi vive nelle Rsa, la popolazione anziana e tutte le persone più fragili, verso le quali è richiesto sicuramente un supplemento di responsabilità da parte della comunità sociale nel suo insieme».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook