Lunedì, 27 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Amara sorpresa per il SASC Calabria. Rubato da un automezzo un verricello da traino
IL FURTO

Amara sorpresa per il SASC Calabria. Rubato da un automezzo un verricello da traino

Furto all'automezzo della stazione di Camigliatello. "Un gesto incomprensibile, un'offesa profonda"

"Amara sorpresa e immenso dispiacere per il Soccorso Alpino e Speleologico Calabria che viene colpito profondamente da un gravissimo ed  irrispettoso atto di inciviltà: il furto di un verricello da traino installato nell'automezzo della stazione Sila Camigliatello. Come si può privare un mezzo di soccorso di un bene tanto prezioso?" E' quanto si legge in una nota del SASC Calabria.

"Un bene acquistato con il frutto di tanti sacrifici da parte di volontari del soccorso alpino che operano per la salvaguardia della vita umana  24 ore su 24 per 365 giorni l’anno, anche a rischio della propria vita; di volontari che si occupano di soccorrere gli infortunati nel territorio montano, nelle grotte e nelle zone impervie ed ostili del territorio regionale e nazionale".

"Tutti i tecnici e gli operatori del Soccorso Alpino regionale, che condannano duramente quest’atto, hanno espresso profondo sdegno e  grande indignazione per il furto avvenuto. Un gesto - conclude la nota - incomprensibile, un’offesa profonda che ha colpito un’associazione di volontariato!"

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook