Giovedì, 07 Luglio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca I primi vaccini in Calabria agli operatori anti-Covid
CORONAVIRUS

I primi vaccini in Calabria agli operatori anti-Covid

di
Nella giornata simbolica del 27 saranno coinvolti gli ospedali hub di Catanzaro, Cosenza e Reggio: 95 i somministratori
coronavirus, operatori sanitari, vaccini, Calabria, Cronaca
Arrivano i vaccini per gli operatori sanitari

Un centro di riferimento regionale, il Policlinico “Mater Domini” di Catanzaro, e tre punti di somministrazione individuati negli ospedali hub “Pugliese” (Catanzaro), “Annunziata” (Cosenza) e “Gom” (Reggio Calabria). Sono queste le strutture coinvolte domenica 27 nel “vaccine day”. Sono 280 le dosi del siero anti-Covid prodotto dalla Pfizer e a disposizione della Calabria in una giornata dall’alto valore simbolico.

Nella giornata di ieri il delegato per l’emergenza Covid della Regione, Antonio Belcastro, ha comunicato alla struttura nazionale guidata dal commissario Domenico Arcuri il numero dei “somministratori” impegnati nelle operazioni: 95 le unità, tra medici, infermieri, operatori socio-sanitari e personale amministrativo, che saranno impiegate domenica dalle 7 alle 22. Al “Mater Domini” le unità impiegate in questa prima fase saranno 45, al “Pugliese” 30, all’“Annunziata” 14 e al “Gom” 6 (anche se in quest’ultimo caso la cifra si riferisce al personale impegnato soltanto domenica prossima).

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook