Martedì, 28 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Riapertura ospedali in Calabria, intesa Longo-Strada
LA SINERGIA

Riapertura ospedali in Calabria, intesa Longo-Strada

di
Primo confronto definito "positivo" tra il commissario per la sanità e il fondatore di Emergency
ospedali, riapertura, sanità calabria, Gino Strada, Guido Longo, Calabria, Cronaca
Gino Strada, fondatore di Emergency

Il primo approccio c’è stato e da entrambi le parti viene definito «positivo». Guido Longo e Gino Strada hanno finalmente avuto modo di confrontarsi lontano da occhi indiscreti sui loro progetti per il rilancio della disastrata sanità. Nessuno può assicurare che l’interlocuzione avviata tra i due presto si trasformerà in un solido rapporto di collaborazione, ma i presupposti per saldare il rapporto professionale ci sono tutti. Nei prossimi giorni il Consiglio dei ministri procederà alla nomina di almeno un altro sub-commissario ed è possibile che la scelta possa ricadere proprio sul fondatore di Emergency. In ogni caso, il commissario per la sanità calabrese e il medico volontario hanno concordato di mettere a disposizione, laddove sia possibile, le strutture che al momento adesso non operative ma che lo potrebbero essere in tempi rapidi. Tradotto: si punterà a riaprire alcuni degli ospedali chiusi negli anni passati, in nome di una razionalizzazione dei costi che nemmeno si è verificata. Il passaggio non sarà semplice e neppure rapido, ma resta questa una delle strade individuate da Longo e Strada per far fronte a un sistema debole, messo a durissima prova dalla pandemia.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook