Mercoledì, 27 Gennaio 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Papa' sottrae bimba di 3 anni alla madre per portarla in Calabria, fermato ad Arezzo
IL FATTO

Papa' sottrae bimba di 3 anni alla madre per portarla in Calabria, fermato ad Arezzo

La figlia lasciata con l'ex marito non aveva fatto più rientro e casa e la mamma terrorizzata che potesse portarla nel proprio paese d'origine, l'ha denunciato
carabinieri, Calabria, Cronaca

Approfittando della visita periodica disposta dopo la separazione dall'ex coniuge, ha sottratto la figlia di 3 anni alla madre per portarla con se' nella sua casa in Calabria, ma i carabinieri di Trieste-Guardiella, in collaborazione con la Polstrada di Arezzo, lo hanno rintracciato e denunciato per sottrazione di minore.

A segnalare l'accaduto è stata proprio la mamma della bimba, una 23enne residente a Trieste che, lo scorso 27 novembre, aveva denunciato tutto ai militari: la figlia lasciata col papà non aveva fatto più rientro e casa e lei terrorizzata che il marito straniero potesse portarla nel proprio paese d'origine, lo ha chiamato immediatamente: "La sto portando a casa in Calabria" le ha risposto l'ex marito.

Così si sono attivate le ricerche da parte della Stazione di Trieste-Guardiella hanno permesso di individuare il veicolo lungo l’autostrada A1, in direzione Roma, all’altezza di Arezzo. E’ stata così attivata la sezione di Polizia Stradale sul tratto descritto che ha poi intercettato e bloccato l’auto. La bambina è stata affidata temporaneamente ai servizi sociali del capoluogo aretino e poi riaccompagnata dalla madre a Trieste, mentre il padre è stato deferito alla Procura della Repubblica di Trieste per sottrazione di minore.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook