Martedì, 19 Gennaio 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Acri, studenti contro la violenza sulle donne: premiate sei foto
L'INIZIATIVA

Acri, studenti contro la violenza sulle donne: premiate sei foto

di

Un successo ed una partecipazione al di là di tutte le aspettative. Questo il bilancio tracciato dalla Fidapa, sezione Acri, a conclusione della iniziativa di sensibilizzazione “un’immagine contro la violenza sulle donne” rivolto agli studenti delle scuole di primo e secondo grado. Il tutto in occasione del 25 novembre, giornata internazionale contro la violenza di genere.

Grazie alla collaborazione di dirigenti scolastici e insegnanti che hanno sposato il progetto promuovendolo con i propri studenti, nel giro di pochi giorni sono giunte sulla mail della Fidapa numerosissime immagini di ragazzi e ragazze che hanno voluto esprimere il loro no alla violenza sulle donne. Immagini particolarmente significative, in ognuna delle quali si è palesata la grande sensibilità dei ragazzi che, con creatività ed estro, hanno voluto lanciare un forte messaggio.

Sei le foto premiate scelte per la loro unicità, immediatezza espressiva e capacità di tradurre in una sola immagine un messaggio di così grande rilevanza socio-emotiva. I premiati sono stati: Francesco Morrone IIIA Istituto Comprensivo “V. Padula”, Serena Petrone IIB Liceo Classico “V. Julia”, Sposato Sophia IIB Liceo Classico “V. Julia”, Giuseppe Cozzolino IIIC Istituto Comprensivo “Beato Francesco Maria Greco”, Giovanna Falcone VA Liceo Classico “V. Julia” e il lavoro di classe della IA Liceo Classico “V. Julia”.

Tutte le immagini sono quindi state raccolte dalle socie della Fidapa e sono diventate un racconto pubblicato proprio in occasione del 25 novembre. Inoltre, nei prossimi mesi, in collaborazione con il museo Maca la Fidapa esporrà tutti i lavori realizzati dagli studenti in una mostra. Un sentito ringraziamento la Fidapa lo ha quindi rivolto all’amministrazione comunale per aver illuminato Palazzo Gencarelli, sede del Municipio, la sera del 25 novembre mostrando grande sensibilità a tematiche sociali così delicate.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook