Sabato, 16 Gennaio 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca La didattica a distanza in Calabria dove un pc non è a portata di tutti
SCUOLA

La didattica a distanza in Calabria dove un pc non è a portata di tutti

di

L'emergenza sanitaria è tante cose, tante storie. Basta sbirciare dietro le finestre delle case, nei cortili, tra le vie semivuote di città che senza l'afflato della voce umana perdono identità. Storie di una Calabria dove non andrà tutto bene. Perché crescono le distanze, le differenze. Quelle dei contatti che si perdono, dei diritti che sbiadiscono. Così a scuola. Non andrà tutto bene.

O, almeno, non per tutti. Non per coloro che rappresentano il futuro ma che oggi devono fare i conti con un presente che non sa guardare al domani. Perché per chiudere le scuole basta un click, per la didattica a distanza serve di più.

L'edizione integrale dell'articolo è disponibile sull'edizione cartacea della Gazzetta del Sud - edizione di Calabria. 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook