Venerdì, 27 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Rapina a mano armata a San Giovanni in Fiore, in due assaltano la gioielleria Brunetti
CARABINIERI

Rapina a mano armata a San Giovanni in Fiore, in due assaltano la gioielleria Brunetti

di

Rapina stamani all'ora di apertura dei negozi ai danni della gioielleria Brunetti, in pieno centro di San Giovanni in Fiore.

Erano da poco passate le 9, quando due giovani a bordo di un centauro, con cui pare avessero prima fatto un giro di "perlustrazione" su tutto l'anello cittadino che si snoda a senso unico su via Roma, via XXV Aprile, via Gramsci, e per immettersi di nuovo sul corso centrale di via Roma, si sono intrufolati all'interno della storica quanto antica gioielleria.

I due hanno minacciato il titolare con un pistola sino ad obbligarlo a consegnare loro gioielli, orologi e quant'altro era alla portata. Non è ancora chiara la dinamica della rapina, né a quanto possa ammontare il valore della refurtiva. Tutto, comunque, almeno da una prima sommaria ricostruzione dei fatti porta a sospettare che si tratti di rapinatori professionali in trasferta.

Ed i maggiori indizi indicano i due centauri a bordo dello scooter che in città non erano mai stati stati notati. Tutto è comunque frammentario e nulla ancora è certo. Sul posto sono prontamente intervenuti i carabinieri della locale Stazione coordinati dal luogotenente Francesco Tamburello, i quali dopo i primi rilievi hanno avviato una serie di indagini che si allargano su tutto l'hinterland.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook