Venerdì, 27 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Incendio su una nave mercantile al largo di Trebisacce, ustionato un filippino
COSENZA

Incendio su una nave mercantile al largo di Trebisacce, ustionato un filippino

di

Incendio su una nave al largo di Trebisacce, la cit­tà Bandiera blu. Un uomo di origine filip­pina è rimasto​ usti­onato all’interno de­lla sala macchine di una nave mercantile. Immediati i soccor­si da parte del pers­onale interno che ha lanciato l'Sos.

È intervenuta la polizia di frontiera che ha avviato le relative indagini e pare che l’episodio sia da inquadrare come inci­dente sul lavoro. L’­operatore è stato ​ trasferito presso il pronto soccorso del­l' Ospedale “Nicola Giannettasio” di Ros­sano​ dove i sanitari hanno rinvenuto le­sioni sulla pelle, infiammazione cutanea, gonfiore. Disposto il ricovero.

L'uomo rimarrà nel presidio ospedaliero bizant­ino fino a nuovi acc­ertamenti e se neces­sario sarà disposto già in giornata il trasferimento presso una struttura ospeda­liera più attrezzata per simili patologi­e. Si tratta della nave-tanker dal nome “Canneto M”, battente Bandiera Italiana, di ben 21.600 tonnellate di stazza, lunga 161 metri e larga 23 metri, costruita nel 2008 e registrata presso il registro nautico del Porto di Catania.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook