Martedì, 27 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Ardore, nasconde Kalashnikov e cartucce in casa: arrestato un 26enne
REGGIO

Ardore, nasconde Kalashnikov e cartucce in casa: arrestato un 26enne

I carabinieri di Ardore, coadiuvati da militari del N.O.R.-Sezione Radiomobile della compagnia di Locri e dello Squadrone Eliportato Cacciatori “Calabria”, hanno arrestato in flagranza di reato per detenzione illegale di armi e munizioni e di ricettazione, G.D., 26enne del luogo.

Nel corso di perquisizioni locali eseguite presso immobili ad Ardore e risultati nella disponibilità dell'uomo, i militari hanno trovato un fucile d’assalto automatico AK-47 “Kalashnikov” calibro 7,62x39 mm con relativo caricatore contenente 20 munizioni calibro 7,62. e17 cartucce a pallini calibro 12.

Il 26enne è stato sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari presso la sua abitazione. L’armamento rinvenuto è stato posto sotto sequestro per i successivi accertamenti balistici finalizzati ad accertare se il fucile sia stato impiegato in precedenti delitti.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook