Venerdì, 27 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Lamezia, accusati di estorsione: assolti Bonaddio e Grande
TRIBUNALE

Lamezia, accusati di estorsione: assolti Bonaddio e Grande

assoluzione, estorsione, lamezia terme, Catanzaro, Calabria, Cronaca
Tribunale di Lamezia

Assolti "perché il fatto non sussiste" Vincenzo Bonaddio e Vincenzo Grande accusati di estorsione. L’udienza presso il Tribunale di Lamezia Terme (il collegio era presieduto Carè e composto da
Loscanna e Tallaricoda) ha cosi assolto le tesi difensive degli avvocati di Bonaddio (Carmine Curatolo e Antonio Larussa) e di Grande (difeso dall’avvocato Salvatore Cerra).

Il pubblico ministero, Reale, nella propria requisitoria aveva chiesto 12 anni di reclusione per il primo, e 8 nei confronti del secondo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook