Domenica, 29 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Cura dei tumori e degli ictus in Calabria, passi in avanti sulla nuova rete
SANITÀ

Cura dei tumori e degli ictus in Calabria, passi in avanti sulla nuova rete

di
regione calabria, sanità, Calabria, Cronaca
Regione Calabria

È tornato il sereno tra il commissario per la sanità calabrese, Saverio Cotticelli, e i rappresentanti sindacali dei medici.

Il nuovo incontro di ieri alla Cittadella, che fa seguito a al primo approccio dei giorni scorsi, sancisce un nuovo passo in avanti nelle relazioni - non fino a poco tempo fa definite «burrascose» dai camici bianchi - tra struttura commissariale e medici. Insomma, qualcosa è cambiato e la speranza è che da questa collaborazione possano nascere occasioni di rilancio per la sanità calabrese.

Cotticelli, davanti agli esponenti delle sigle Aaroi Emaca, Anaoo Assomed, Fassid, Anpo e Cgil Medici, ha illustrato per grandi linee quelli che sono i programmi sulla riorganizzazione della rete oncologica e stroke (per la cura degli ictus). Ai sindacati ha assicurato che intende avvalersi del loro contributo perché nessuno meglio degli operatori impegnati quotidianamente nella trincea delle corsie ospedaliere conosce meglio quali sono le criticità da affrontare.

L'articolo completo nell'edizione odierna della Calabria della Gazzetta del Sud.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook