Martedì, 20 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Omicidio Pagliuso a Lamezia, la "vita da vip" del killer Marco Gallo
IL PROCESSO

Omicidio Pagliuso a Lamezia, la "vita da vip" del killer Marco Gallo

di
lamezia, omicidio, francesco pagliuso, Marco Gallo, Catanzaro, Calabria, Cronaca
La vittima, Francesco Pagliuso

Il perito industriale e insospettabile killer avrebbe condotto «una vita da vip» capace di regalare mille euro in contanti alla sua amante. A riferirlo è stata proprio la donna che ieri è stata sentita in aula durante il processo per l'omicidio dell'avvocato Francesco Pagliuso avvenuto il 9 agosto 2016 e che vede alla sbarra Marco Gallo identificato nel runner ripreso dalle telecamere di sorveglianza della casa del penalista la notte del delitto.

Gli investigatori grazie a un'intercettazione avvenuta in carcere tra l'imputato e i suoi genitori sono riusciti a scoprire il legame tra Gallo e questa donna. In quel dialogo infatti il presunto killer sosteneva che il giorno del delitto alle 22:11, si trovava su quella strada perché aveva incontrato una persona, un'amante, poiché in quel periodo era in crisi con la moglie. A quel punto gli investigatori si sono messi sulle tracce della misteriosa.

L'articolo completo nell'edizione odierna di Lamezia della Gazzetta del Sud.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook