Martedì, 20 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca "Errori materiali": annullata in Calabria la graduatoria regionale di Medicina generale
IL CASO

"Errori materiali": annullata in Calabria la graduatoria regionale di Medicina generale

"Con Decreto assunto in data 25 settembre 2020 dal Settore n. 5 “Medicina Convenzionata - Continuità assistenziale”, si è proceduto all’annullamento del Decreto Dirigenziale n. 9201 del 10 settembre 2020, avente ad oggetto “Approvazione graduatoria provvisoria Medicina Generale valevole per l’anno 2020 art. 15 ACN 27 luglio 2009- disciplina dei rapporti con i MMG” a fronte di errori materiali riscontrati nel corso di una verifica sugli allegati al suddetto provvedimento disposta dal Dirigente Generale del Dipartimento".

È quanto sostiene in una nota il dipartimento regionale di Tutela della Salute, sulla vicenda che a quanto si legge è stata attenzionata dal direttore generale Francesco Bevere.

Nei giorni scorsi i presidente dei cinque Ordini provinciali dei medici della Calabria avevano lamentato la presenza di errori nella graduatoria trasmessa dalla società Exprivia.

Il decreto conteneva delle graduatorie suddivise per attività: Assistenza Primaria, Continuità Assistenziale ed Emergenza Sanitaria Territoriale. "Sono attualmente in corso i necessari ulteriori approfondimenti ad esito dei quali - si legge ancora sul sito della Regione -, entro 7 giorni a far data da oggi, si procederà all’approvazione della nuova graduatoria provvisoria di Medicina Generale".

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook