Martedì, 20 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Corigliano Rossano, bambini destinati alla pluriclasse: genitori preannunciano proteste
SCUOLA

Corigliano Rossano, bambini destinati alla pluriclasse: genitori preannunciano proteste

di

Si preannuncia carico di tensioni l'ingresso in aula, lunedì prossimo, per gli alunni delle classi 2 A e 3 A della Primaria a tempo pieno di Piragineti che fa parte dell'Istituto Comprensivo Alessandro Amarelli di Corigliano Rossano, diretto dalla professoressa Tiziana Cerbino. Anzi no. A quanto sembra gli alunni delle due classi non metteranno piede nell'aula loro destinata per una civile protesta dei genitori che non hanno accettato la disposizione dell'Ufficio scolastico Provinciale che ha ordinato l'accorpamento delle due classi in una sola con indubbi problemi di natura organizzativa e didattica.

Per lunedì, infatti, i genitori delle due classi hanno deciso di manifestare davanti alla scuola per inscenare una civile protesta. Da quanto ci è stato comunicato avrebbero deciso anche di non mandare i figli a scuola fino a quando non verrà preso atto delle rimostranze che, dal loro punto di vista, sono sacrosante. La decisione estrema di cui circolava voce nei giorni scorsi è maturata ieri dopo l'incontro con la dirigente scolastica che ha confermato la disposizione dell'ufficio provinciale.

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud, edizione di Cosenza

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook