Mercoledì, 28 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Castrovillari, l'apertura delle scuole slitta a lunedì
ISTRUZIONE

Castrovillari, l'apertura delle scuole slitta a lunedì

di

Nuovo differimento dell'anno scolastico a lunedì 28 settembre a Castrovillari. La decisione del differimento - oggetto di un’apposita ordinanza sindacale – è stata assunta in una riunione, nella sala consiliare del palazzo di città, con tutti i dirigenti scolastici, convocati dal primo cittadino per ieri mattina al fine di verificare ancora esigenze e situazioni per poter far iniziare in sicurezza, a tutela della salute di tutti- dato il problema della pandemia determinata dal covid- e senza ulteriori fermi, l’attività didattica nei vari istituti.

Il bisogno di qualche altro giorno è stato rappresentato dai vari responsabili per ottimizzare e mettere a punto l’organizzazione interna e quella risposta educativa che necessita, specialmente in questo momento storico, di essere accompagnata e tutelata nel miglior modo possibile. Durante la riunione ciascun rappresentante ha fornito quegli elementi utili e necessari per l’avvio delle attività con le esigenze diversificate (dalle aule al trasporto sino a quelle strutturali e legate agli ambienti da dotare) connesse a queste.

Fattori che sono stati ascoltati e registrati dall’ente locale, pronto a mettersi ancora a disposizione, certo che la crescita diffusa di una comunità passa attraverso un’attenzione ben dedicata al patrimonio “Scuola”, alla persona ed ai più piccoli. Un momento che ha interpellato tutti, con gli opportuni distinguo sulla ripresa e su come affrontare questa sfida insieme- integrando sforzi, relazioni e modularità-, che ha riaffermato la forte volontà di ciascuno nel voler supportare al meglio quei percorsi educativi che ogni istruzione offre, nei propri piani, agli alunni ed alle famiglie e che riguarda la ricostruzione irrinunciabile del patto educativo della nostra società.

Da sottolineare che già questa mattina le scuole di ogni ordine e grado nel Comune di Castrovillari avrebbero dovuto iniziare il nuovo anno scolastico, e questo non come come fissato dal calendario scolastico regionale, ma per via delle Elezioni amministrative che avevano già fatto slittare l'inizio delle lezioni. Sarebbe giusto ed opportuno valutare attentamente anche il Piano traffico in alcune strade precise della città con l'obiettivo di assicurare la giusta mobilità nel giorno della ripresa delle lezioni. Il primi giorni, infatti, hanno quasi sempre fatto segnare disagi alla circolazione su Via Santi Medici, Via XX Settembre, Via Coscile e nella parte iniziale di Via Roma, vale a dire dove sono presenti tre Istituti scolastici e diverse migliaia di studenti.

Il provvedimento del sindaco verrà presto inviato a tutti i dirigenti degli istituti scolastici ed agli organismi di competenza, tra cui Prefettura, Ufficio Scolastico Provinciale, Forze dell’Ordine, alla Provincia di Cosenza ed all'azienda sanitaria provinciale.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook