Martedì, 27 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Calabria, oggi si torna a scuola fra avvii posticipati e incertezze
RITORNO SUI I BANCHI

Calabria, oggi si torna a scuola fra avvii posticipati e incertezze

di

Le scuole calabresi riaprono oggi in un clima di attesa e incertezza. Non sarà una partenza a tutto tondo perché diversi sindaci hanno deciso di emanare ordinanze con cui posticipano ai prossimi giorni l’avvio delle lezioni. L’ultima decisione in tal senso è stata assunta ieri dal primo cittadino di Catanzaro Sergio Abramo: nel capoluogo calabrese la prima campanella suonerà lunedì 28 settembre.

In questo clima così precario - riporta la Gazzetta del Sud in edicola -, non mancano le sorprese. Ieri la Regione è stata costretta a ribadire che l’inizio dell’anno scolastico è stato fissato - attraverso un decreto della governatrice Jole Santelli - per il 24 settembre.

Una precisazione che si è resa necessaria per smentire alcune voci alimentate dalla Rete e che parlavano di un rinvio per alcune criticità di carattere organizzativo. «La data del 24 settembre è quella prevista per l'apertura delle scuole. Spiace che fake news montate ad arte in queste ore creino esclusivamente confusione. È ovvio - rileva la presidenza della Giunta regionale - che i sindaci, sulla base di specifiche esigenze locali, possano procrastinare la data prevista dalla Regione».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook