Martedì, 27 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Scontro auto-moto a Cosenza, centauro di 28anni muore poche ore dopo in ospedale
INCIDENTE MORTALE

Scontro auto-moto a Cosenza, centauro di 28anni muore poche ore dopo in ospedale

di
incidente mortale, Cosenza, Calabria, Cronaca
La vittima, Francesco Alessio

Ancora sangue sulle strade e Cosenza piange un’altra giovane vittima. Uno scontro violento e poi una lotta per la sopravvivenza nel reparto di Rianimazione. Il cuore di Francesco Alessio ha smesso di battere, ieri mattina, in un letto di ospedale. Il giovane cosentino di appena 28 anni, giovedì in tarda serata, era a bordo della sua moto quando - per cause ancora in corso di accertamento - proprio all’incrocio tra via Montesanto e via Isonzo si è scontrato con una Fiat Cinquecento.

L’impatto è stato molto forte e il giovane è sbalzato sull’asfalto. Nonostante avesse il casco, ha riportato ferite gravissime. Immediati i soccorsi e la disperata corsa in ospedale dove è stato ricoverato d’urgenza in condizioni gravissime. Per tutta la notte, il giovane ha lottato tra la vita e la morta fino a quando in mattinata i suoi occhi si sono chiusi per sempre.

Francesco, giovane padre di due bimbe, lavorava nella cooperativa Ecologia Oggi. Originario di Lagarò, lavorava nella città dei Bruzi dove era molto conosciuto e stimato soprattutto dai suoi amici e conoscenti che lo ricordano come un «giovane volenteroso e sempre disponibile».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook