Martedì, 27 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Nido d'infanzia “Peter Pan” di Rende, il Tar: affidamento illegittimo
COSENZA

Nido d'infanzia “Peter Pan” di Rende, il Tar: affidamento illegittimo

di
rende, scuola, Cosenza, Calabria, Cronaca
Il Comune di Rende

Non c'è pace per l'asilo nido “Peter Pan” di Rende. Per il Tar della Calabria infatti l'affidamento del Comune di Rende per la gestione del nido d'infanzia, in Via Londra, è “illegittimo”. Il motivo, emerso a seguito di un ricorso presentato da un'altra ditta concorrente della gara, pare sia «il mancato rispetto dei minimi salariali previsti per i contratti, che nella documentazione della ditta aggiudicataria risultano aggiornati al 2019».

La sentenza del Tribunale quindi (presidente: Giancarlo Pennetti; estensore: Gabriele Serra) ha così annullato l'affidamento e condannato l'azienda vincitrice. Il ricorso è stato presentato dalla Cooperativa Sociale "Vitasì - Impresa Sociale", contro la "Adiss Multiservice S.C.S.".

L'edizione integrale dell'articolo è disponibile sull'edizione cartacea della Gazzetta del Sud - edizione di Cosenza. 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook