Martedì, 27 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Sedicenne ucciso a Mileto nel 2017, caso riaperto per trovare i complici del killer
NUOVE INDAGINI

Sedicenne ucciso a Mileto nel 2017, caso riaperto per trovare i complici del killer

mileto, omicidio, Francesco Prestia Lamberti, Catanzaro, Calabria, Cronaca
Francesco Prestia Lamberti

La Procura della Repubblica di Vibo Valentia ha riaperto il caso dell’omicidio di Francesco Prestia Lamberti, 16 anni, avvenuto il 29 maggio 2017 a Mileto.

Sull'omicidio c'è già stata una prima verità processuale con la condanna del reo confesso, da parte del Tribunale dei minorenni di Catanzaro, a 14 anni di reclusione. Alcune circostanze, tuttavia, non sono state mai chiarite, a partire dalla presenza di eventuali complici, circostanza che l’ufficio di Procura, diretto da Camillo Falvo, è intenzionato adesso ad accertare.

I genitori della vittima non hanno mai smesso di lottare contro il clima di omertà che grava sulla vicenda ed a chiedere la verità su come si sono svolti i fatti, «La verità - ha affermato la madre di Francesco, Marzia Luccisano - non è ancora venuta fuori. Ci sono delle persone coinvolte nell’omicidio ancora libere e c'é più di un dubbio anche sul luogo in cui è stato compiuto il delitto».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook