Giovedì, 24 Settembre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Rinascita Scott, i giudici: "Concreta la pericolosità di Pittelli"
'NDRANGHETA

Rinascita Scott, i giudici: "Concreta la pericolosità di Pittelli"

di
'ndrangheta, Rinascita-Scott, Giancarlo Pittelli, Calabria, Cronaca
Giancarlo Pittelli

Per Giancarlo Pittelli «non si trattava semplicemente di onorare un mandato difensivo, ma di fornire uno specifico contributo extra ordinem». Sono state depositate ieri le motivazioni della Suprema Corte cui si era rivolto il collegio difensivo per ottenere la scarcerazione di Pittelli, detenuto dal 19 dicembre scorso nell'ambito dell'inchiesta “Scott Rinascita”.

I giudici della Cassazione non sembrano sollevare dubbi sul fatto che «è effettivamente ravvisabile la gravità indiziaria in ordine all'ipotesi di concorso esterno, connotato dalla capacità del ricorrente di costituire un valido punto di riferimento, ben oltre i limiti sottesi alla sua qualità di legale, tale da consentire agli esponenti della consorteria di operare in condizioni di maggiore sicurezza e avvedutezza».

L'edizione integrale dell'articolo è disponibile sull'edizione cartacea della Gazzetta del Sud - edizione di Catanzaro. 

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook