Domenica, 17 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Donna bruciata dal marito a Reggio, il padre Carlo Rositani scrive a Mattarella
CHIESTO UN INCONTRO

Donna bruciata dal marito a Reggio, il padre Carlo Rositani scrive a Mattarella

di
donna bruciata, Carlo Rositani, Maria Antonietta Rositani, Sergio Mattarella, Reggio, Calabria, Cronaca
Maria Antonietta Rositani

«Non riesco a darmi pace quando ripenso alle quattro denunce rimaste nel cassetto, dirette alle forze dell'ordine: mia figlia domandava aiuto e chiedeva venisse riconosciuto il suo diritto a vivere». Carlo il padre di Maria Antonietta Rositani, la donna che ha rischiato di rimanere uccisa dall'ex marito che le ha dato fuoco nel marzo dello scorso anno, scrive al presidente della Repubblica, Sergio Mattarella chiede di essere convocato per un incontro.

«Confido in lei che già mi ha dimostrato la sua vicinanza con un amorevole telefonata nella quale ha parlato il suo cuore di padre» scrive quest'uomo che ripercorre la drammatica vicenda che avrebbe potuto probabilmente essere scongiurata.

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud in edicola, edizione di Reggio Calabria

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook