Martedì, 01 Dicembre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Rosarno, il bambino chiama i carabinieri e fa arrestare il compagno violento della madre
REGGIO CALABRIA

Rosarno, il bambino chiama i carabinieri e fa arrestare il compagno violento della madre

Vede la madre maltrattata e chiama i carabinieri. Protagonista il figlio di una donna di 31 anni di Rosarno che ha chiamato i carabinieri per denunciare il convivente della madre, un 34enne, per una serie di atti di violenza psico-fisica, commessi anche al cospetto proprio dei figli minorenni della donna.

I carabinieri, dopo l'ennesima segnalazione inviata da uno dei figli minori della vittima mediante l’utilizzo di un telefono cellulare a sua disposizione, sono intervenuti nella casa dei due.

Alla vista dei militari, il 34enne non ha accennato a tranquillizzarsi mantenendo un atteggiamento concitato. L'uomo a quel punto è stato arrestato per maltrattamenti in famiglia, ed è stato trasferito alla casa circondariale di Palmi: il gip ha convalidato l’arresto e ha disposto gli arresti domiciliari presso un’altra abitazione.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook