Martedì, 01 Dicembre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Violento impatto auto-moto a Girifalco, muore a 25 anni
CATANZARO

Violento impatto auto-moto a Girifalco, muore a 25 anni

di
girifalco, incidente mortale, Catanzaro, Calabria, Cronaca
Rocco Loiarro

Tragedia ieri sera a Girifalco. L’intera comunità piange la morte di Rocco Loiarro, 25 anni, che ha perso la vita in seguito ad un terribile incidente stradale. Lo scontro, risultato fatale al giovane, amante delle due ruote, è avvenuto sulla strada provinciale 92, che collega i territori dei comuni di Girifalco e Caraffa.

Nell’incidente, che si è verificato quando erano da poco passate le 19, sono rimaste coinvolte una moto da cross, in sella alla quale viaggiava la vittima, e una Chrysler Gran Voyager, con a bordo il solo conducente, originario di Cortale. Il violento impatto non ha lasciato scampo al centauro che sarebbe morto sul colpo, nonostante il tempestivo intervento dei sanitari del 118, giunti sul posto per prestare soccorso al ragazzo, ma che hanno potuto solo constatare l’avvenuto decesso.

Il conducente dell’auto, invece, è rimasto illeso. Secondo i primi rilievi, sia l’autovettura che la moto stavano procedendo nella stessa direzione, verso Caraffa. Non è ancora chiaro in che modo i due mezzi siano entrati in collisione; i carabinieri della Compagnia di Girifalco stanno mettendo insieme gli elementi per stabilire la dinamica dell’incidente.

Stando a una prima ricostruzione, l’impatto sarebbe avvenuto sulla fiancata destra della Chrysler Gran Voyager, ma saranno gli accertamenti dei militari a stabilire l’esistenza o meno di eventuali responsabilità dell’incidente, avvenuto su una strada, non particolarmente trafficata, e che non presenta particolari criticità di viabilità. L’arteria provinciale, teatro dello scontro, non è, infatti, nota per essere una strada ad alta incidentalità.

La terribile notizia della morte del 25enne si è propagata velocemente nella cittadina, lasciando tutti sgomenti per la tragica fatalità che ha stroncato la giovane vita del centauro.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook