Venerdì, 18 Settembre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca 'Ndrangheta reggina, si è pentito "Tonino" Filocamo: fedelissimo del boss Cortese
TRIBUNALE

'Ndrangheta reggina, si è pentito "Tonino" Filocamo: fedelissimo del boss Cortese

di

Pochissimi giorni di riflessioni e di resistenza - in manette lo scorso 9 luglio nell'operazione “Pedigree” con cui è stata smantellata la nuova generazione della 'ndrina Serraino - ed ha “saltato il fosso”. È Antonino Filocamo, 32 anni lo scorso 11 febbraio, il nuovo pentito della 'ndrangheta di Reggio-città.

Titolare del “Royal Bar”, la caffetteria di viale Calabria a ridosso dell'Aula bunker (sotto sequestro proprio nell'ambito del medesimo blitz), “Tonino” Filocamo è indicato dalla Dda come un fedelissimo di Maurizio Cortese, ma anche in buoni rapporti con i Colonnelli della cosca Labate.

L'edizione integrale dell'articolo è disponibile sull'edizione cartacea della Gazzetta del Sud - edizione di Reggio Calabria. 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook