Sabato, 08 Agosto 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Al mare con gli amici, il rientro a casa e l'incidente alle porte di Vibo: le ultime ore di Gianluca
STATALE 18

Al mare con gli amici, il rientro a casa e l'incidente alle porte di Vibo: le ultime ore di Gianluca

incidente mortale, vibo valentia, Catanzaro, Calabria, Cronaca
Gianluca Calabria

La giornata al mare con gli amici, il rientro a casa in moto e il terribile impatto. Le ultime ore di Gianluca Calabria, dalla spensieratezza di un pomeriggio in spiaggia alla tragica fine.

Gianluca è la giovane vittima dell'incidente stradale che si è verificato ieri sera, poco dopo le 22, in località Silica, sulla Statale 18 alle porte di Vibo Valentia.

Il ragazzo, che il prossimo 5 agosto avrebbe compiuto 19 anni, era in sella alla sua moto: stava rientrando a Vibo, si è schiantato frontalmente con una Fiat Panda alla cui guida si trovava una donna con accanto il suo figlioletto, entrambi rimasti leggermente feriti.

Secondo quanto emerso subito dopo dopo il tragico incidente, il giovane aveva passato il pomeriggio a mare con gli amici sul litorale di Vibo Marina, per poi rientrare verso Vibo in serata. Ma il destino gli ha tirato un brutto scherzo perché per causa ancora da accertare Gianluca è andato ad impattare contro la Fiat Panda, che stava procedendo in direzione Vibo Marina, rimettendoci la vita.

Solo poche settimane fa si era diplomato al Liceo Scientifico Berto di Vibo Valentia, viene descritto come un ragazzo amabile e vivace. Dal suo stesso profilo fb emerge che era un appassionato di moto. Una passione che è svanita ieri sera. Perché il terribile impatto, avvenuto forse frontalmente, non gli ha dato scampo. Un destino amaro, una vita spezzata nel fiore della sua giovinezza.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook