Giovedì, 22 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Rimborsopoli al Consiglio regionale della Calabria, prescrizione addio: De Gaetano e Aiello nei guai
CORTEI DEI CONTI

Rimborsopoli al Consiglio regionale della Calabria, prescrizione addio: De Gaetano e Aiello nei guai

di
consiglio regionale della calabria, rimborsopoli, Antonino De Gaetano, Ferdinando Aiello, Calabria, Cronaca
Antonino De Gaetano e Ferdinando Aiello

«Si dichiara prescritta l'azione del procuratore regionale». Con queste parole la sezione giurisdizionale della Corte dei Conti calabrese aveva chiuso nel 2019 il caso dei fondi gestiti negli anni 2010 e 2011 dall'ex gruppo “Federazione della Sinistra” in Consiglio regionale formato da Antonino De Gaetano e Ferdinando Aiello.

Adesso, però, la sezione centrale di appello ribalta il verdetto e accoglie l'appello della Procura.

I due erano stati citati in giudizio nella qualità di capogruppo (De Gaetano) e di componente del gruppo consiliare (Aiello) per un'ipotesi di danno erariale pari, rispettivamente, a 181mila 945,73 e 2mila 700 euro.

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud in edicola, edizione della Calabria

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook