Mercoledì, 05 Agosto 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Ingiusta detenzione: Reggio da record con 10 milioni di risarcimenti, terza Catanzaro
I DATI

Ingiusta detenzione: Reggio da record con 10 milioni di risarcimenti, terza Catanzaro

«Persone arrestate ingiustamente, famiglie distrutte, attività lavorative andate in frantumi, ondate di fango sulle persone arrestate, e, soprattutto nessuno che paghi per gli errori commessi. Anzi, spesso chi ha sbagliato è promosso a prestigiosi incarichi». Lo dichiara in una nota il deputato di Forza Italia e responsabile del dipartimento giustizia del movimento azzurro, Enrico Costa.

«Nel 2019 - prosegue - i casi di ingiusta detenzione sono stati 1000, per una spesa complessiva in indennizzi, di cui è stata disposta la liquidazione, pari a 44.894.510,30 euro. Rispetto all'anno precedente, sono in deciso aumento il numero di casi (+105) e soprattutto la spesa (+33%). Sul sito errorigiudiziari.com - sottolinea ancora Costa - emerge che nel 2019 il record di casi indennizzati spetta a Napoli con 129, seguita da Reggio Calabria con 120 e da Roma con 105, poi Catanzaro con 83 casi, Bari con 78 e Catania con 75. Il record della somma per indennizzi per il 2019 spetta invece a Reggio Calabria con 9.836.000 euro, seguita da Roma con 4.897.000 e Catanzaro con 4.458.000».

L'articolo completo nell'edizione odierna della Calabria della Gazzetta del Sud.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook