Giovedì, 09 Luglio 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Vibo, discariche a cielo aperto a Vena Superiore: tra le case dimenticate dalle Istituzioni
CONTRADA VACCARO

Vibo, discariche a cielo aperto a Vena Superiore: tra le case dimenticate dalle Istituzioni

di

Da anni ormai vivono in condizioni di estremo disagio. Sono i residenti di contrada Vaccaro, il popoloso rione delle case popolari di Vena Superiore a Vibo. Cumuli di rifiuti (almeno 4-5 nel raggio di pochi metri), sudiciume, rovi e sterpaglie, malfunzionamento dell'illuminazione pubblica, randagismo sempre più frequente.

Un luogo il cui è forte il disagio sociale per una situazione di invivibilità che costringe i cittadini a vivere condizioni precarie. La spazzatura è il problema principale in una zona in cui abitano anche numerosi bambini.

«Non sappiamo più cosa fare - sottolinea una residente - e la situazione diventa sempre più insopportabile. Noi ci sentiamo abbandonati e non tutelati e qui non funziona niente. Siamo in preda al degrado ed abbiamo paura anche dei cani randagi che sempre più frequentano la zona».

L'articolo completo nell'edizione odierna di Vibo della Gazzetta del Sud.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook