Giovedì, 22 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca L'emergenza rifiuti in Calabria è senza fine, si valutano sbocchi fuori regione
REGGIO CALABRIA

L'emergenza rifiuti in Calabria è senza fine, si valutano sbocchi fuori regione

Strade invase dai rifiuti, debiti monstre dei Comuni nei confronti della Regione e un sistema che funziona - per usare un eufemismo - a singhiozzo. Quella dei rifiuti in Calabria è un'emergenza che dura ormai da 15 anni.

Davanti all'ennesima situazione critica la Regione starebbe valutando la possibilità di inviare i propri rifiuti fuori dalla Calabria. Certo, i costi lieviterebbero enormemente ma sarebbe questa la soluzione pensata dai vertici della Cittadella per aggirare il niet dei sindaci alla riapertura delle discariche pubbliche e, in ogni caso, sgomberare le strade dei cumuli di spazzatura.

L'edizione integrale dell'articolo è disponibile sull'edizione cartacea della Gazzetta del Sud - edizione Calabria. 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook