Venerdì, 27 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Caos rifiuti in provincia di Reggio, i lavoratori Avr scioperano: raccolta ferma
LA PROTESTA

Caos rifiuti in provincia di Reggio, i lavoratori Avr scioperano: raccolta ferma

di

Scioperano di nuovo. Rivendicano il diritto alla retribuzione e alla sicurezza. Dopo l'esito negativo del secondo tentativo di conciliazione con l'Azienda gli oltre 300 lavoratori di Avr di Reggio mettono in campo la forma più estrema di protesta. La raccolta dei rifiuti si fermerà dalle 5 del 25 maggio sino alla stessa ora del giorno successivo nei Comuni di Reggio Calabria, Villa San Giovanni, Campo Calabro, Santo Stefano d'Aspromonte, Scilla e Taurianova. Saranno garantite solo le prestazioni indispensabili.

Il settore dei rifiuti al centro di una tempesta. Mentre le discariche sono piene i conferimenti praticamente bloccati e per strada giacciono 1800 tonnellate di rifiuti, si ferma anche la raccolta.

L'edizione integrale dell'articolo è disponibile sull'edizione cartacea della Gazzetta del Sud - edizione di Reggio Calabria. 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook