Domenica, 07 Giugno 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Emergenza coronavirus, dal governo soltanto 17 respiratori agli ospedali calabresi
REGGIO CALABRIA

Emergenza coronavirus, dal governo soltanto 17 respiratori agli ospedali calabresi

di

È più grave del previsto la carenza di ventilatori polmonari per la Calabria. Leggendo i dati della Protezione civile nazionale alla data del 30 marzo sono arrivati 12 ventilatori polmonari ad alta complessità per terapia intensiva (aria compressa) e 5 ventilatori a turbina per la terapia sub-intensiva.

Una fornitura ampiamente insufficiente per i presìdi sanitari calabresi tanto che alla luce del ritardo molte strutture che erano state individuate come centro Covi-19 sono state poi “congelate”. L'appello della governatrice Jole Santelli era, quindi, fondato: in Calabria mancano le attrezzature per far fronte all'emergenza coronavirus.

L'edizione integrale dell'articolo è disponibile sull'edizione cartacea della Gazzetta del Sud - edizione Calabria. 

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook