Lunedì, 30 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Troppi decessi per tumore a Cassano, comitato cittadini chiede intervento Procura
LA PROTESTA

Troppi decessi per tumore a Cassano, comitato cittadini chiede intervento Procura

di
procura, tumori, Cosenza, Calabria, Cronaca
Cassano all'Ionio

Nelle ultime ore altri decessi per gravi malattie tumorali si sono registrati nel Comune di Cassano. Il Comitato spontaneo i cittadini in difesa del diritto per la salute e chiede l'intervento della Procura della Repubblica competente. Per gli iscritti non si può rimanere inermi rispetto ad un numero sempre più crescente di cittadini che sono deceduti a seguito di patologie neoplastiche. Lo sostiene in una nota il portavoce del Comitato Spontaneo di cittadini per il diritto per la salute di Cassano, Francesco Garofalo, che invita a non abbassare la guardia rispetto ad una situazione che sta assumendo i contorni di una e vera e propria emergenza ambientale.

Il quadro che si presenta deve indurre le autorità ad intervenire attraverso un attento e scrupoloso studio epidemiologico sull'incidenza e la mortalità tra i residenti negli ultimi anni, al fine di conoscere le reali conseguenze dell'inquinamento sulla salute dei cittadini. Vi è nella popolazione e anche tra gli addetti della medicina territoriale la preoccupazione anche in ordine alla famigerata vicenda ferriti di zinco provenienti dalla ex Pertusola Sud di Crotone. Centinaia di ettari di terreni della Piana di Sibari sono stati interessati dal terrificante interramento di rifiuti tossici.

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud, edizione di Cosenza

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook