Giovedì, 22 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Coronavirus, altri 5 casi in Calabria: 9 il totale dei contagi. Dimesso docente Agraria
L'ALLARME SANITARIO

Coronavirus, altri 5 casi in Calabria: 9 il totale dei contagi. Dimesso docente Agraria

In Calabria si registrano 5 nuovi contagi da coronavirus che portano il totale a 9: si tratta di un 65enne e di una 59enne che risiedono a Rende, ma originari di Tarsia, ricoverati all'Annunziata di Cosenza; di due coniugi vibonesi (asintomatici e attualmente a casa) risultati positivi al Covid-19 al Pugliese di Catanzaro dopo essere stati sottoposti a tampone allo Jazzolino di Vibo; di un anziano di Rossano ricoverato a Corigliano. E proprio l'intera struttura sanitaria coriglianese è stata messa cautelativamente in quarantena.

Intanto è pronto, e sarà presentato domani ad Aziende sanitarie e ospedaliere, il Piano della Regione per l'emergenza. Due i punti cardine: l'attivazione di 50 posti letto di Terapia intensiva e di altre 140 postazioni tra Pneumologia e Malattie infettive.

Prevista, inoltre, l'attivazione - in una ulteriore fase - d'un ospedale “Covid” per ciascuna Area/Azienda sanitaria provinciale, al fine di accogliere eventuali pazienti positivi, sintomatici, e che hanno necessità di assistenza di specialisti.

Vengono individuate, infine, per ciascuna Asp, gli ospedali, attualmente dismessi, da destinare a eventuali quarantene “generalizzate”. Almeno una buona notizia c'è: dimesso dall'ospedale di Reggio il docente della facoltà di Agraria della Mediterranea che era risultato positivo ai test. Per il 59enne solo una semplice quarantena a casa.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook