Giovedì, 09 Aprile 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Cimiteri di Catanzaro, la capienza è ormai agli sgoccioli
PROGETTI FERMI

Cimiteri di Catanzaro, la capienza è ormai agli sgoccioli

di

Un capoluogo alle prese con “lo sciopero della morte”. A un anno dalla provocazione lanciata da Fare per Catanzaro, la capienza dei cimiteri era e resta limitata. Sullo sfondo il ciclo della vita che non attende i tempi d'ampliamento del cimitero di via Paglia e continua a scivolare tra le dita con ritmi cadenzati e incessanti.

Lo fa attraverso un ricambio generazionale che si snoda tra problemi d'ogni sorta e carenze di loculi. Sì, perché il cimitero monumentale, come gli altri tre della città, era e resta un luogo dove non c'è più spazio per il dolore.

L'edizione integrale dell'articolo è disponibile sull'edizione cartacea della Gazzetta del Sud - edizione di Catanzaro. 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook