Giovedì, 02 Aprile 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Trasportano rifiuti pericolosi senza autorizzazioni, due denunce a San Sosti
NEL COSENTINO

Trasportano rifiuti pericolosi senza autorizzazioni, due denunce a San Sosti

Mattinata movimentata per i carabinieri di San Sosti. Nel corso di un servizio di controllo del territorio sono state denunciate due persone poiché trasportavano rifiuti speciali senza le dovute prescrizioni di legge.

Il servizio perlustrativo mirato al rispetto della vigente normativa ambientale, ha visto una pattuglia imbattersi in un autocarro Fiat. Lo stesso, a seguito del controllo avvenuto, stava trasportando un ingente quantitativo di rifiuti speciali pericolosi e non pericolosi. Nell'abitacolo del mezzo c'erano due persone, le quali su richiesta dei militari non fornivano la prevista documentazione autorizzativa per il trasporto dei rifiuti in questione.

Il quantitativo veniva stimato in circa 3000 kg e c'era praticamente di tutto: motori non bonificati, materiale ferroso, barattoli di vernice, componenti meccanici ed altri non meglio individuati. I due soggetti, sentiti ad informazioni testimoniali presso la sede della locale stazione, non facevano emergere profili di rilevanza penale.

Sono stati, comunque, denunciati per gestione illecita di rifiuti. L’autocarro, sottoposto a sequestro, è stato affidato in custodia giudiziaria alla ditta che si occupa del soccorso stradale.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook