Martedì, 31 Marzo 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Emergenza rifiuti a Reggio, Castore chiede tempo: si riparte con nuova gara
I DISAGI

Emergenza rifiuti a Reggio, Castore chiede tempo: si riparte con nuova gara

di

Chiusa l'ipotesi dell'affidamento ponte per una manciata di mesi. Castore chiede tempo, circa un anno prima di subentrare nella gestione del servizio di igiene. Preso atto della situazione, il sindaco di Reggio, Giuseppe Falcomatà ha provveduto ad un'altra ordinanza contingibile ed urgente. Si dà mandato al settore a procedere ad una nuova gara.

Non è la mera riproposizione del bando, perché la durata dell'affidamento è di un anno. E questo elemento potrebbe far diventare più attraente la gara, che la prima volta è andata deserta. Operazione con cui il Comune spera di superare le difficoltà di un emergenza che ormai da mesi sembra non vedere prospettive. Una scelta maturata nella serata di ieri anche in vista dell'assemblea dei sindaci prevista per oggi.

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud, edizione di Reggio

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook