Lunedì, 10 Agosto 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca "Libro Nero" a Reggio, no della Cassazione ai domiciliari per l'ex assessore Naccari Carlizzi
L'INCHIESTA

"Libro Nero" a Reggio, no della Cassazione ai domiciliari per l'ex assessore Naccari Carlizzi

di
cassazione, inchiesta Libro Nero, Demetrio Naccari Carlizzi, Reggio, Calabria, Cronaca
Demetrio Naccari Carlizzi

La Corte Suprema di Cassazione rimanda al Tribunale della libertà di Reggio l'ordinanza di custodia cautelare in carcere di Demetrio Naccari Carlizzi, l'ex assessore regionale ed esponente di rilievo del Pd calabrese indagato nell'operazione Libro Nero in quanto ritenuto vicino alla cosca di 'ndrangheta Libri di Reggio.

La Cassazione ha annullato con rinvio accogliendo il ricorso dei difensori, avvocati Natale Polimeni e Giuseppe Mazzetti del Foro di Reggio. Decisamente altalenante la vicenda giudiziaria di Naccari Carlizzi: la Dda chiede l'arresto per l'indagine Libro Nero, il Gip rigetta, appello della Procura che richiede l'arresto che viene accolto dal Tdl, adesso il no della Cassazione che rimanda la vicenda al Riesame di Reggio.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook