Martedì, 18 Febbraio 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Bomba della seconda guerra mondiale nel Parco d'Aspromonte, intervengono gli artificieri
REGGIO

Bomba della seconda guerra mondiale nel Parco d'Aspromonte, intervengono gli artificieri

Scoperta una bomba risalente alla seconda guerra mondiale all'interno del Parco d'Aspromonte. I carabinieri, durante l'attività di perlustrazione a piedi nei pressi delle sponde del torrente Listì di Reggio Calabria, hanno notato delle grufolate di cinghiale che, a loro volta, conducevano allo scoperto l'esplosivo interrato.

Sono intervenuti i carabinieri del Nucleo antisabotaggio e gli artificieri del Comando provinciale di Reggio Calabria, confermando che si trattava di ordigno bellico e, nello specifico, un proiettile di artiglieria con diametro di 75 millimetri, lunghezza di 36 centimetro e peso di 6 chili.

Dopo le previste operazione di sicurezza, l’ordigno è stato fatto brillare immediatamente.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook