Giovedì, 22 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Sequestrato tratto di autostrada tra Cosenza e Rogliano dove morì un ventenne in un incidente
PROCURA

Sequestrato tratto di autostrada tra Cosenza e Rogliano dove morì un ventenne in un incidente

di

Autostrada sottosequestro. Il procuratore di Cosenza, Mario Spagnuolo, ha ordinato l’apposizione dei sigilli su un breve tratto dell’autostrada del Mediterraneo posto tra gli svincoli di Cosenza e Rogliano.

Si tratta di un sequestro con facoltà d’uso e finalità probatorie che non provocherà ricadute negative sul traffico veicolare. Il provvedimento è stato notificato ai vertici calabresi dell’Anas con valore di avviso di garanzia.

L’iniziativa della magistratura inquirente ha lo scopo di evitare la possibile alterazione della corsia di transito nella quale, il 19 dicembre scorso, perse la vita un giovane di vent’anni a causa di un incidente. Si chiamava Mattia Albace ed era un operaio di Conflenti, piccolo centro posto la confine tra le province di Cosenza e Catanzaro.

Secondo la ricostruzione fatta dagli inquirenti, il giovane che era alla guida della sua Fiat Punto, in prossimità della galleria Bellavista, impattò contro un furgone dell’Anas che si trovava all’inizio di un cantiere. Il mezzo era stato parcheggiato in quel punto proprio per segnalare la presenza dei lavori. A causa del violento impatto il giovane morì sul colpo. Sul posto giunsero i sanitari del 118; gli agenti della Polizia stradale del Coa di Lamezia e del distaccamento di Cosenza nord. I medici non poterono fare altro che constatarne il decesso del ventenne.

L’inchiesta avviata dalla procura tende a verificare se l’Anas avesse predisposto la segnaletica adeguata e allestito il cantiere, attivo in zona per lavori di manutenzione, secondo le norme di sicurezza vigenti. L’autostrada, come sottolineato dal procuratore Spagnuolo, rimane al centro di costanti interventi manutentivi con la restrizione delle corsie di transito, oppure con la deviazione del traffico su corsie a doppio senso di circolazione. La situazione, soprattutto lungo i tratti autostradali che attraversano il Cosentino, crea non pochi disagi agli automobilisti.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook