Venerdì, 27 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Danni per il maltempo, alla Calabria solo 576mila euro e i sindaci protestano
FONDI

Danni per il maltempo, alla Calabria solo 576mila euro e i sindaci protestano

di

Fondi per il maltempo, dal governo centrale arrivano appena 576mila euro per la Calabria. Gli stanziamenti relativi al mese di novembre sono pochi “spiccioli” in confronto ai danni subiti. Si resta in attesa delle richieste relative al mese successivo.

Le due eccezionali mareggiate di dicembre, nell'arco di tre giorni, hanno inflitto ferite tremende al territorio. Solo nel Tirreno cosentino i danni ammontano a milioni di euro. Strutture balneari, strade e lungomari sono finiti sott'acqua. Abbattuti dalle onde che non lasciano scampo a quanto si frappone sul loro cammino.

La giunta regionale a fine 2019 ha richiesto un nuovo stato di calamità allo Stato. Il riconoscimento dello stato di emergenza trova fondamento dagli eventi meteorologici che hanno interessato il territorio calabrese dal 21 al 24 dicembre. Un atto dovuto e richiesto da diversi sindaci del Tirreno cosentino.

L'articolo completo nell'edizione odierna della Gazzetta del Sud.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook