Martedì, 20 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Stalettì, annullato il sequestro di 263mila euro a falsa cieca
GUARDIA DI FINANZA

Stalettì, annullato il sequestro di 263mila euro a falsa cieca

di

Un video non utilizzabile per costruire la prova e un documento firmato che non bastano a contestare lo stato di cecità assoluta. Il Tribunale del Riesame accoglie la tesi difensiva degli avvocati di una donna di Stalettì, accusata di truffa aggravata per il conseguimento di erogazioni pubbliche.

La Guardia di finanza l'aveva indagata per aver percepito una pensione di invalidità che, secondo gli inquirenti, non le spettava e per questo aveva eseguito, su disposizione del magistrato, un sequestro preventivo di 263mila euro.

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud, edizione di Catanzaro

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook