Venerdì, 01 Luglio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Cade in un fosso di scolo a Corigliano Rossano: 62enne salvato
CARABINIERI

Cade in un fosso di scolo a Corigliano Rossano: 62enne salvato

di

Un episodio che poteva concludersi tragicamente e che si è concluso, per fortuna, a lieto fine per un sessantaduenne caduto accidentalmente in un fosso di scolo pieno d'acqua, fango e profondo, grazie al tempestivo intervento dei Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Rossano che lo hanno individuato al buio seguendo le grida di aiuto del malcapitato salvandolo dalla sicura morte per ipotermia.

Il fatto si è verificato nel tardo pomeriggio dell'altro ieri quasi all'imbrunire, quando l'uomo, F.P. 62 anni, dell'area urbana di Rossano, è caduto accidentalmente all'interno del profondo acquitrino e pieno di melma, nel tratto del lungomare di S. Angelo-Momena, all'altezza del ponte che conduce verso la centrale Enel.

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud in edicola, edizione di Cosenza

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook